Associazione nazionale Città dell’Olio
Strada di Basciano, 22
53035 Monteriggioni (Si)
Tel. 0577 329109 – Fax 0577 326042
info@cittadellolio.it

https://www.olioincattedra.it/bimboil/lolivastro-di-bucchianico-majella/



“L’olivastro di Bucchianico-Majella”

20 voti


Non puoi votare perchè hai disabilitato i cookies.

I voti saranno verificati e riconteggiati al termine delle votazioni

Città dell'Olio: BUCCHIANICO

Istituto: I.C. DI BUCCHIANICO

Classi / Sezioni: IV A

Referente / Insegnante: SULPIZIO

Crea la tua etichetta

Scrivi il nome del tuo olio EVO

Es: L’Olio del Principe

"L'olivastro di Bucchianico-Majella"

Descrivi il tuo olio EVO

Indica cultivar caratteristiche e proprietà organolettiche (max 200 caratteri)

Dalle distesi di uliveti dove fanno da cornice splendidi calanchi nasce un olio ricco di polifenoli e antiossidanti di varietà autoctona, con profumi di mandorla, pomodoro, carciofo e verde di foglia.

Scrivi chi fa il tuo olio EVO e dove lo fa

Es: Famiglia Rossi - Riviera Ligure

Primaria Olearia- IV A Bucchianico (CH)

Scrivi quanto olio c’è nella bottiglia

Es: 1 Litro (quantità netta)

0,75 l

Scrivi l’ annata di produzione e il termine minimo di conservazione

Es: 2018 - da consumarsi preferibilmente entro il 15 novembre 2020 o entro novembre 2020

2019 da consumarsi preferibilmente entro il 27 marzo 2020

Descrivi l’etichetta del tuo olio EVO

Raccontaci se hai usato un disegno, una fotografia, una tecnica particolare e le fasi di realizzazione dell’etichetta (max 200 caratteri)

L'etichetta nasce dall'illustrazione del proprio paese. E' la fusione dei simboli rappresentativi di ogni bambino. In primo piano un canestro di vimini pieno di olive olivastro. Tecnica pastello.

La tua ricetta con olio EVO

Scrivi il nome del piatto della tradizione che hai scelto

Rivotiche. Uno spuntino salato che viene tutt'ora offerto a tutti i lavoranti della raccolta quando tornano dalla campagna. Sono speciali crèpes di farina e acqua fritte nell'olio bollente appena molito. Ingredienti: acqua, farina di tipo 00 q.b., sale e olio extra vergine per friggere. Amalgamare fino a quando non si ottiene una pastella abbastanza dura da formare delle sottili crèpes. Friggere nell'olio ben caldo in una padella antiaderente fino a doratura.



La bottiglia



Città dell'Olio: Bucchianico

Istituto: I.C: Bucchianico (CH)

Classi / Sezioni: IV A

Referente / Insegnante: Sulpizio


IL TUO OLIO

OLIVASTRO DI BUCCHIANICO-MAJELLA



Luogo di produzione e confezionamento

(Es. Imperia)

BUCCHIANICO-Via Santa Chiara 70

Quantità netta

(Es. 1 Litro)

0,75 l

Annata di produzione

(Es. 2018)

2019

Termine minimo di conservazione

(Es. da consumarsi entro il 15 novembre 2020 o entro novembre 2020)

27 marzo 2020



Il collarino


Città dell'Olio: BUCCHIANICO

Istituto: I.C. BUCCHIANICO (CH)

Classi / Sezioni: IV A

Referente / Insegnante: Sulpizio


LA MIA TERRA

Descrivi il territorio da cui nasce il tuo Olio EVO

E' un prodotto unico perchè sono uniche le persone e unici il clima e le caratteristiche del nostro territorio, così come il nostro "saper fare" che ci tramandiamo di generazione in generazione.

LA MIA GENTE

Racconta da quali mani esperte nasce il tuo olio EVO

Dalle nostre parti si dice: "Vino vecchio e olio nuovo" come a sottolineare quanto gli antichi sapessero già da tempo che l'olio va consumato fresco ogni anno, perchè benefico e nutriente.