Associazione nazionale Città dell’Olio
Strada di Basciano, 22
53035 Monteriggioni (Si)
Tel. 0577 329109 – Fax 0577 326042
info@cittadellolio.it

https://www.olioincattedra.it/bimboil-junior/sua-maesta-lolio/



Sua maestà: l’olio



Città dell'Olio: Sant'Elia Fiumerapido

Istituto: Scuola secondaria I grado

Classi / Sezioni: 2 B

Referente / Insegnante: Verrilli Anna

La mia poesia

Titolo della poesia:

Sua maestà: l'olio

Descrizione della poesia

(max 2000 battute)

La poesia descrive il lungo percorso dell'olio: dalla raccolta delle olive fino alla realizzazione dell'olio e alla sua importanza nella
memoria storica dell'intera comunità.

Testo della poesia

Sua maestà: l’olio
Maestoso l’ulivo troneggia sul monte
come a dir:
-Ecco, le fronde son pronte!
Svanisce il buio della notte,
la nebbia risale,
il raccolto è iniziato
tra i volti e le risate.
Si perde il malumore
tra le voci di giovani e anziani.
Sono tutti lì, attorno ad alberi secolari,
a pettinar rami.
Il ricordo di un tempo lontano,
scandito da azioni che scorrono piano:
il rumore del lavaggio,
la poltiglia schiacciata,
l’acqua e l’olio
separati per sempre:
istanti eterni che ricordano antichi mestieri.
Affiora l’olio odoroso,
accarezza dolcemente
i nostri piatti, li avvolge, li inonda.
Che bello veder la bottiglia brillare,
il sacrificio dell’uomo fa risaltare,
Eccolo lì, è l’olio, Sua maestà
e da sempre lì rimane,
condivisione di tempo:
dalle usanze dei nostri nonni
alle certezze dei nostri giorni.