Associazione nazionale Città dell’Olio
Strada di Basciano, 22
53035 Monteriggioni (Si)
Tel. 0577 329109 – Fax 0577 326042
info@cittadellolio.it

https://www.olioincattedra.it/bimboil-junior/dall-oliva-all-olio/



DALL’ OLIVA ALL’ OLIO



Città dell'Olio: Bitonto

Istituto: I.C.CASSANO-de RENZIO

Classi / Sezioni: 2^ D

Referente / Insegnante: prof.ssa SabatinaTROYSI

La mia poesia

Titolo della poesia:

DALL' OLIVA ALL' OLIO

Descrizione della poesia

(max 2000 battute)

La poesia prodotta dagli alunni, vuole essere una cartolina in bianco e nero, frutto di una approfondita attività di ricerca, testimonianza ed esperienza diretta nel mondo dell'Olivicoltura sul nostro territorio. Gli alunni in accordo con le docenti di lettere e matematica, hanno fatto esperienza sul campo in un frantoio, dove esperti del settore hanno spiegato come si ottiene l'olio e quali sono le sue caratteristiche, oltre ad assaporarne la bontà. Negli anni passati, inoltre, gli alunni hanno interagito con figure specializzate per approfondire l 'impiego dell'olio in campo non solo alimentare ma anche come elemento nella produzione di olii essenziali, saponi, eccetera. Il contenuto della loro produzione poetica è il risultato di un approfondito studio storico-culturale alimentare e paesaggistico inerente il nostro territorio ricco di uliveti. Le informazioni e le conoscenze acquisite relative all'olio hanno stimolato e potenziato l'interesse dei ragazzi, apprezzandone non solo le qualità organolettiche, ma anche le caratteristiche nutrizionali, salutistiche e sensoriali che rendono l'olio extravergine di oliva il migliore tra tutti gli olii.
Le docenti: prof.sse Troysi Sabatina e Giuseppa Carrieri

Testo della poesia






Tanto buona e tanto preziosa pare
l’oliva mia quando scossa o abbacchiata
vien giù dall’albero abbandonata.
Esse vengono giù in abbondanza
e nel frantoio c’è una bella usanza,
per essere spremute con sapiente arte,
nella grande macina vengono gettate.
Da quel piccolo esserino
esce olio sano e fino.
Caldo e profumato con un retrogusto
AMARO e RAFFINATO,
scivola delicato sul nostro palato…
È l’oro verde il gran PRELIBATO.
Oro prezioso sin dall’antichità,
ricchezza per la nostra città.
Olio DECISO, FRUTTATO e PROFUMATO
per sempre sarà LODATO.